TIKITAKA /

 DIcono di noi 

Mimmo e Francesco
Barman di Parco Tittoni

Mondo imprenditoriale e persone con disabilità.

Perchè no?

Paola Riva
FAB Territorio

Il valore aggiunto per la mia impresa è che questa esperienza di condivisione costituisce un “motore equilibratore” delle situazioni che si creano all’interno dei gruppi di lavoro.

Aris e le altre persone con disabilità con le quali ho lavorato mettono un entusiasmo nel lavoro che faccio fatica a trovare  e che diventa un esempio per il team che si relaziona a tanti clienti tutti i giorni.”

Antonio Scanferlato

Franchisee di nota catena di ristoranti

"Grazie all’avventura calcistica,

i ragazzi hanno avuto un'opportunità in più per sentirsi adulti, vivere la vita,

uscire la sera e andare a mangiare una pizza dopo le partite: rendersi conto

che ce la possono fare anche senza

la presenza costante dei genitori."

Alessandro Filippi - Operatore della Cooperativa Il Seme

L'opera condivisa è unica e inimitabile

perché vive dell'energia di ogni individuo

che riconosce nella specificità dell'altro

la propria specie.

Una mamma di un ragazzo con disabilità

  • Black Facebook Icon
  • Black YouTube Icon

@2017 Tramite S.r.l.

CookiesPrivacy policy 

  • White Facebook Icon
  • White YouTube Icon